giornaleconfidenziale

Quotidiano italiano

ECONOMIA

il finale? Grande imbarazzo – Libero Quotidiano



“Pronto, carabinieri? Intervenite al più presto”. Il Corriere della Sera ha riportato un episodio a dir poco curioso avvenuto in una riunione condominiale in zona Appio, a Roma, che era presieduta da Lorenzo Raggi. Sì, proprio il padre della sindaca Virginia: è emerso che lo scorso 17 febbraio ha solleticato l’immediato intervento di una pattuglia delle forze dell’ordine, che nel giro di pochi minuti si è presentata sul luogo incriminato. “Noi tutti eravamo increduli – ha raccontato uno dei presenti al Corsera – si presentarono due carabinieri che, dopo aver parlato con il signor Raggi, si affacciarono e ci videro composti e silenziosi, assolutamente tranquilli, attorno al tavolo. Dopo avergli chiesto il documento d’identità, se ne andarono senza fare nulla, un po’ stupefatti”. Effettivamente stando al racconto dei presenti non era successo niente di che: c’erano stati dissensi sulla gestione dell’ex alloggio del custode e sull’installazione della fibra ottica, con l’unico momento di tensione che si è registrato quando una signora “ha letteralmente rubato il registro per poter apporre proprie dichiarazioni”, come si legge nel verbale della riunione. Nessun cenno a insulti o risse, per questo nel quartiere circola una certa ironia sulla chiamata ai carabinieri del padre della Raggi. 

LASCIA UNA RISPOSTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *